Project Description

Profilo d’Acqua – Profilo dell’acqua

“… La fragilità è alla base di River, progetto in itinere di Angelo Cricchi di cui fa parte questa consistente serie di ritratti. Fragile è il banco ottico, con cui Angelo Cricchi scatta i suoi ritratti“ per forzare una visione già di per sé anomala “. Fragili sono le Polaroid trasportati in scatole stagne. Fragili le immagini sviluppate in circostanze che ricordano quelle del viaggiatore  conradiano . Fragili sono le nostre certezze occidentali, nel momento di conflitto con gli sguardi di chi vive L’altro topos  di questo avventuroso lavoro fotografico è il fiume come ritorno al principio Una visione che Angelo Cricchi ritrova nella biografia di Loren McIntyre, dove si trova un ritorno alle origini dell’uomo risalendo verso la sorgente del fiume … “[/ scheda]

“… La fragilità è alla base di River, progetto itinerante di Angelo Cricchi, di cui fa parte questa consistente serie di ritratti. Il banco ottico, con cui Angelo Cricchi riprende i suoi ritratti, è fragile e “forza una visione già strana da sola”. Fragili sono i film Polaroid trasportati in scatole di latta. Fragili le immagini sviluppate in circostanze che ricordano il viaggiatore di Conrad. Fragili sono le nostre certezze occidentali nel momento in cui incontriamo lo sguardo di coloro che vivono lungo i fiumi. L’altro tema di questo avventuroso lavoro fotografico è il fiume come ritorno all’inizio. Una visione che Angelo Cricchi trova nella biografia di Loren McIntyre, in cui si racconta una storia di un ritorno alle origini umane, risalendo, verso la sorgente del fiume … ”[/ tab]

[/ tabs]
[/ one_third]

[/due terzi]